Chi segue il mio lavoro di fotografo di matrimonio su Facebook ha visto qualche “foto indizio” di quello che sarà il mio nuovissimo studio in quel di Udine. L’ambiente non è ancora completo ma non vedo l’ora di mostrarvelo per intero con una migliore, e più approfondita documentazione fotografica.

Perchè decidere di aprire uno studio? Ci sono tante ragioni e tutte piuttosto valide.

Avere un ambiente come quello che sto allestendo mi consentirà soprattutto di ricevere gli sposi che dalle provincia di Udine e di Pordenone, desiderano un confronto diretto con il fotografo per il loro matrimonio.

Un ambiente in cui parlare con tranquillità e soprattutto avere il tempo ed il modo di valutare con attenzione preventivi, offerte nonché la resa “materiale” di un album di nozze.

Non è pensabile andare a conoscere gli sposi al tavolino di un bar, soprattutto dovendosi portare appresso gli esempi di album di nozze che come sappiamo possono essere molto voluminosi. Senza contare il trambusto ed il chiacchiericcio di sotto fondo tipico dei luoghi pubblici.

Lo studio fotografico è un ambiente “neutrale” in cui i futuri sposi sono liberi di fare tutte le domande ed i quesiti che desiderano porre al fotografo su prezzi, tempistiche ed altri particolari logistici.

D’altronde è anche sconveniente recarsi presso le abitazioni delle coppie, obbligandoli a dover riordinare o andando più in generale a disturbare la loro intimità.

Insomma con l’intento di offrire un servizio ancora più professionale ed a misura di cliente, si è aggiunto un altro pezzo al puzzle. Se l’idea di incontrarci ad Udine vi piace io vi aspetto in via Trento 25, di fronte al Teatro Giovanni da Udine.

Nel mio studio ovviamente non si parla solo di matrimoni, ma anche di set fotografici baby e per la famiglia. Se volete maggiori informazioni non avete che da chiedere.