Se fino ad ora con i nostri post legati alle location di matrimonio nel Padovano hanno riguardato location dalla capienza tutto sommato limitata oggi invece come fotografo di matrimonio a Padova voglio pensare a quegli sposi che desiderano un matrimonio all’italiana, sfarzoso e soprattutto molto affollato. Oggi parliamo del Castello di Lispida.

Il castello di Lispida nei corso dei secoli si è avvicendato nel ruolo di antico monastero, quartier generale del re Vittorio Emanuele III e scrigno di preziose opere d’arte ed arredi. Il tutto al centro di una elegante tenuta circondata da vigneti.

Quello che impressiona del castello di Lispida oltre alla ricchezza di affreschi ed arredi antichi è la vastità degli ambienti. Il castello infatti mette a disposizione una pluralità di ambienti tale da poter ospitare un totale di 500 invitati.

Il castello mette a disposizione le Sale Castello, Granaio, Reffettorio, Portotico nonché il giardino con la possibilità di pranzare sia al coperto che all’esterno in ambienti più o meno ampi.

Il castello offre anche delle eleganti in cui possono pernottare gli sposi e le loro famiglie, nonché una piscina coperta riscaldata.

Come fotografo di matrimoni a Padova in una location come questa vista la vastità degli spazi e la pluralità di ambienti messi a disposizione mi darebbe modo di realizzare davvero una molteplicità di foto raccontando tutte le storie che si creano e si intrecciano in un così

Il vostro matrimonio sarà elegante ed affollato? Allora questa è la location che fa per voi. Se avete bisogno di un fotografo di matrimonio a Padova non esitate a contattarmi. Organizzeremo un incontro conoscitivo e vi darò modo di visionare un album di nozze con i migliori lavori.