In questo articolo mi piacerebbe parlare brevemente di quella che sono le mie fonti di ispirazione per il mio lavoro.
Inizierei con citare Carter Bresson, padre della street photography e Sebastiao Salgado, fotogiornalista umanista e antropologo.
Per quanto riguarda invece l’ambito relativo al fotografo di matrimonio ammiro Edoardo Agresti a livello nazionale e Susana Barbera a livello internazionale. A quest’ultima fotografa per cui ho fatto da assistente in Spagna. Ammiro ma non copio, nel senso che ciò che propongo è tutto frutto del mio personale modo di vedere le cose, le situazioni e le persone soprattutto.