Udine oggi si è svegliata sotto una leggera coltre di neve. Ma anche se ha già smesso di nevicare come fotografo di matrimoni ad Udine, questo mi ha dato lo spunto per creare un articolo che raccolga alcuni elementi da considerare quando si fotografa sulla neve, in generale ed in caso di matrimonio.

La prima cosa a cui prestare attenzione è la sicurezza: propria ma soprattutto degli sposi. Cercate di non metterli in pericolo su superfici scivolose con il solo intento di realizzare una foto mozza fiato.

Attenzione al freddo percepito, da voi, dallo sposo ma soprattutto dalla sposa. Nello scattare quindi le foto cercate il giusto compromesso tra i tempi necessari – fisiologici per scattare una buona foto e la resistenza al freddo di chi state fotografando.

State inoltre attenti alle lenti. Passando dall’esterno freddo ad un interno caldo potrebbero appannarsi anche molto. Tenete quindi a disposizione del tessuto per pulire o un set di lenti aggiuntive.

Fate ovviamente attenzione all’esposizione. Ricordatevi che state fotografando un abito bianco su uno sfondo bianco.

Infine ricordate di tenere al sicuro voi e la vostra attrezzatura. Portatevi un paio di scarpe di riserva, se quelle principali rischiano di inzupparsi nella neve. Fate in modo ovviamente che ne il corpo macchina ne l’obiettivo si bagni. Per quanto riguarda il cavalletto, quello è a discrezione del fotografo stesso. C’è da dire che esso da un vantaggio fondamentale: reggersi con la mano libera nel caso si stia operando su una superficie scivolosa!

Questo è il periodo perfetto per ingaggiarmi come vostro fotografo di matrimonio a Udine, ma anche a Pordenone. Non esitate a utilizzare il modulo email ed i recapiti disponibili alla sezione contatti.