Post produzione foto matrimonio

27/02/2014

Oggi voglio parlarvi di cosa succede quando, dopo una lunga giornata come fotografo di matrimonio in Friuli , torno a casa e prosegue il mio lavoro .

1. Selezione immagini

Mediamente, in un matrimonio, scatto un migliaio di fotografie, potrete pensare che siano moltissime, in verità posso garantirvi che molti colleghi ne scattano molte molte di più .
Di questo migliaio ne tengo poco più di metà, attentamente selezionate in base alla composizione, a ciò che rappresentano e alla bellezza dello scatto .

2. Post produzione ed elaborazione immagine

Adoro il bianco e nero, perciò, converto la maggior parte delle fotografie in b/n , mantenendo a colori solo quelle immagini che meritano assolutamente .
Ciò in base al mio gusto personale, ma se volete alcune foto anche a colori, basta chiedere e provvederò a darvi la versione a colori .
Non vado a modificare niente, non mi piace ” creare ” una fotografia diversa da quella che ho visto quando ho scattato .
La maggior parte delle volte non uso neanche Photoshop, mi affido solo a Lightroom ( vi parlerò prossimamente di questo fantastico software per la post produzione ) .

3. Esportazione

Una volta finita la post produzione, attività che mi impegna per diversi giorni, controllo nuovamente la qualità della fotografia diverse volte, finchè non sono sicuro di aver fatto un ottimo lavoro . Dopodichè esporto tutte le immagini in una cartella ( provini ) , a bassa risoluzione, pronta per essere spedita agli sposi .

Di seguito alcuni esempi di post produzione fotografica .

[img id=”2276″ width=”960″ height=”800″]

[img id=”2277″ width=”960″ height=”800″]

[img id=”2278″ width=”960″ height=”800″]

[img id=”2279″ width=”960″ height=”800″]

[img id=”2280″ width=”960″ height=”800″]

[img id=”2281″ width=”960″ height=”800″]

Total:
Open chat
Ciao, posso aiutarti?