Wedding unplugged: smartphone no grazie! 4 consigli contro i maniaci del click facile.


La scorsa settimana abbiamo pubblicato un post che con nostro grande piacere ha destato l’interesse di molti di voi, raccogliendo un grande consenso. Abbiamo parlato di come i cellulari ai matrimoni possano rovinare sia la cerimonia sia l’operato del fotografo di matrimonio. Sono in molti infatti quelli che condividono questo pensiero, tra fotografi e persone che ai matrimoni partecipano in veste di invitati.

Detto questo come evitare che gli ospiti dal “click facile” si mettano in mezzo tra il fotografo e le scene più belle della cerimonia? Abbiamo trovato quattro trucchi semplicissimi che potere mettere in atto. Se voi ne avete trovati di ulteriori fatecelo sapere!

Metodo 1 Dite con chiarezza, ma educatamente sulle vostre partecipazioni nuziali, che non è permesso fare foto con  il telefonino ed aggiungete che non è possibile condividerle sui vari canali social fino al giorno dopo le nozze.  Aggiungete che questo disturba la cerimonia e tutti i professionisti coinvolti nella buona riuscita di quest’ultima.

Metodo 2 Il vostro wedding planner o una persona di vostra fiducia particolarmente brava con il contatto con il pubblico può, prima che arrivi la sposa, chiedere agli invitati di evitare le foto durante la cerimonia, aggiungendo che invece non c’è nessun problema per quanto riguarda la cerimonia ed il resto dei festeggiamenti.

Metodo 3 Chi di smartphone colpisce… approfittate della smartphone addiction dei vostri invitati ed includeteli tutti, specialmente quelli più maniacali, in un gruppo di WhatsApp. Comunicategli quindi con l’educazione ma la fermezza di cui abbiamo parlato qui sopra, che non è possibile effettuare autonomamente foto durante le nozze.

Metodo 4 Dopo aver chiesto agli invitati di evitare le foto con il cellulare potere promettere loro di ricevere gratuitamente delle foto cartacee della cerimonia. Nessuno dirà di no!

Condividi questo post!

Leave a comment


Dove opero come fotografo di matrimonio.
Google Plus
Juan Carlos Marzi – Fotografo matrimoni e non solo

Juan Carlos Marzi nasce in Colombia nel 1987 e scopre la fotografia all’età di 15 anni.
Studia Fotografia Digitale, Professionale e Immagine Pubblicitaria.
Dopo aver lavorato come fotografo di marketing per Graphistudio S.p.A., inizia a lavorare come fotografo per matrimonio nel ruolo di assistente di importanti professionisti in Italia e in Spagna.
Fotografo professionista dal 2011, può vantare collaborazioni di primaria importanza sia in Italia, sia a livello internazionale. Il suo stile, che si rifà ai principi del reportage giornalistico, riesce a cogliere in modo originale la naturale spontaneità e il romanticismo proprio della scena.
Il suo bagaglio formativo è arricchito dalla frequenza di corsi e workshop presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.