Tutte le possibilità per le vostre foto di nozze


Oggi parliamo di possibilità, le possibilità che ogni fotografo di matrimonio, soprattutto quelli appassionati di street photography come me, possono ricavare dall’ambiente circostante. Una delle abilità che deve avere il fotografo di matrimonio “fotoreporter” è quello di cogliere gli elementi più interessanti che lo circondano per inserirli nei propri scatti. In questo articolo vedremo alcuni elementi che mi piace utilizzare.

I muri colorati. I muri colorati, proprio come gli accent wall in un’abitazione consentono di focalizzare lo sguardo in una certa direzione e se gli sposi sono collocati proprio secondo quella direttiva l’attenzione su di loro sarà massima.

Specchi e vetrate. Di questo avevamo parlato già in un vecchio post, ma è interessante sottolineare come la riflessione su questo tipo di superfici consenta di creare particolari prospettive oltre che a immortalare l’ambiente circostante dedicando comunque un piccola porzione dell’immagine (quella sulla superficie riflettente) all’immagine della sposa o degli sposi.

valentina&davide-55

Gli scatti dal basso e dall’alto. Chi l’ha detto che lo scatto debba essere necessariamente “orizzontale”? Nella gallery dei miei migliori lavori potete infatti trovare molti scatti realizzati sia dall’alto che dal basso. Gli scatti dall’alto consento di creare immagini dall’”ampio respiro”, capaci di creare una panoramica generale sui festeggiamenti. Mentre le foto dal basso consento di ispirare una situazione da “scatto rubato”.

chiara&juri-49

Faretti e lampioni. Ma più in generale tutti gli apparecchi per l’illuminazione capaci di creare un cono di luce da poter utilizzare per incorniciare durante la serata l’immagine degli sposi.

E poi lo sapete, l’importante è osservare, anticipare, improvvisare il tutto per dare alle foto finali un senso di naturalezza e spontaneità totale.

Sono tutte possibilità che mi piacerebbe sperimentare lavorando come fotografo di matrimonio a Padova, città in cui ho lavorato limitatamente ma che mi piacerebbe approfondire. Se vi sposerete a Padova e siete alla ricerca di un fotografo di matrimonio non esitate a contattarmi.

Condividi questo post!

Leave a comment


Dove opero come fotografo di matrimonio.
Google Plus
Juan Carlos Marzi – Fotografo matrimoni e non solo

Juan Carlos Marzi nasce in Colombia nel 1987 e scopre la fotografia all’età di 15 anni.
Studia Fotografia Digitale, Professionale e Immagine Pubblicitaria.
Dopo aver lavorato come fotografo di marketing per Graphistudio S.p.A., inizia a lavorare come fotografo per matrimonio nel ruolo di assistente di importanti professionisti in Italia e in Spagna.
Fotografo professionista dal 2011, può vantare collaborazioni di primaria importanza sia in Italia, sia a livello internazionale. Il suo stile, che si rifà ai principi del reportage giornalistico, riesce a cogliere in modo originale la naturale spontaneità e il romanticismo proprio della scena.
Il suo bagaglio formativo è arricchito dalla frequenza di corsi e workshop presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.