Trend fotografici 2017


Il 2016 sta volgendo al termine, quindi mi sembrava ovvio fare una panoramica su quelli che saranno i trend fotografici per il 2017 e non solo per chi fa il fotografo di matrimoni.

Continuerà la tendenza a ricercare foto più autentiche in cui le pose sono abolite. Anche foto di gruppo come quelle di una famiglia o di un matrimonio sono concepite per catturare il momento. Portare avanti questa filosofia significa dare alla foto un maggior realismo anche solo ricordandosi del momento in cui sono state scattate. Questo genere di fotografia, tipica sia dei matrimoni che del reportage foto giornalistico, sta venendo ad imporsi anche nella fotografia pubblicitaria.

Durante il 2017 il bianco e nero verrà utilizzato con maggior frequenza, anche per interi set fotografici per foto di famiglia o matrimoni. Si può dire si passerà da un bianco e nero più artistico ad un bianco e nero più main stream. Ma prendete con le pinze questa definizione.

Come nel mondo della musica c’è stato un massiccio ritorno al vinile, allo stesso modo nella fotografia si sta verificando un grande ritorno agli scatti su pellicola.

Mentre molti fotografi sono restii ad usarlo, il flash sta diventando molto popolare per gli eventi notturni per creare un determinato tipo di ombre.

Cambiando completamente discorso gennaio si avvina. Si avvicina il mese migliore per trovare il vostro fotografo di matrimonio. Se desiderate contattarmi scrivetemi, chiamatemi o seguitemi su Facebook. Chi prima arriva meglio alloggia!

 

Be Sociable, Share!

Leave a comment


Dove opero come fotografo di matrimonio.
Google Plus
Juan Carlos Marzi – Fotografo matrimoni e non solo

Juan Carlos Marzi nasce in Colombia nel 1987 e scopre la fotografia all’età di 15 anni.
Studia Fotografia Digitale, Professionale e Immagine Pubblicitaria.
Dopo aver lavorato come fotografo di marketing per Graphistudio S.p.A., inizia a lavorare come fotografo per matrimonio nel ruolo di assistente di importanti professionisti in Italia e in Spagna.
Fotografo professionista dal 2011, può vantare collaborazioni di primaria importanza sia in Italia, sia a livello internazionale. Il suo stile, che si rifà ai principi del reportage giornalistico, riesce a cogliere in modo originale la naturale spontaneità e il romanticismo proprio della scena.
Il suo bagaglio formativo è arricchito dalla frequenza di corsi e workshop presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.