Sposarsi in inverno: perchè no!


In questo periodo comincio a ricevere le richieste di ingaggio da parte degli sposi che cercano un fotografo di matrimonio per le loro nozze durante l’estate che verrà. Questo pensare ad un matrimonio non in estate è quasi impensabile. Non a caso non mi capita mai durante l’estate di ricevere una richiesta di ingaggio per un matrimonio invernale. Un vero peccato! Perchè l’inverno offre tante possibilità agli sposi. In questo articolo vedremo qualche punto a favore di un white wedding.

Non è vero che in inverno c’è necessariamente brutto tempo. Le ultime settimane ci hanno dimostrato che (freddo a parte) l’inverno può donarci giornate di sole cristallino. Se poi per brutto tempo intendete la possibilità neve, beh allora sarà una pacchia! Per il fotografo di matrimonio almeno!

Non pensiate inoltre che la sposa sia in difficoltà per quanto riguarda l’abito. Esistono infatti splendidi vestiti da sposa adatti all’inverno che possono essere abbinati con mantelle, cappe o giacchini in pelliccia, meglio se sintetica!

Durante l’inverno, grazie al fatto che come abbiamo detto ci sono meno coppie che si sposano durante questa stagione, avrete più facilmente la possibilità di accaparrarvi la location dei vostri sogni per i festeggiamenti, e magari a seconda dei casi di averla ad un minor prezzo.

All’interno di un matrimonio invernate potrete ricreare un’atmosfera calda ed intima, capace di unire il calore dell’inferno con caminetti accesi, candele e profumo di spezie alla tipica atmosfera festante di un matrimonio.

Un matrimonio invernale può essere personalizzato con tanti dettagli veramente unici: un brulè caldo all’aperto intorno al fuoco come benvenuto per gli invitati, una selezione di cioccolate calde personalizzabili con cui accompagnare la torta nuziale, decorazioni che brillano di colori come l’oro o il rosso.

Insomma ho stuzzicato la vostra immaginazione? Mi auguro di si! Parliamone potreste essere il mio primo matrimonio invernale.

Condividi questo post!

Leave a comment


Dove opero come fotografo di matrimonio.
Google Plus
Juan Carlos Marzi – Fotografo matrimoni e non solo

Juan Carlos Marzi nasce in Colombia nel 1987 e scopre la fotografia all’età di 15 anni.
Studia Fotografia Digitale, Professionale e Immagine Pubblicitaria.
Dopo aver lavorato come fotografo di marketing per Graphistudio S.p.A., inizia a lavorare come fotografo per matrimonio nel ruolo di assistente di importanti professionisti in Italia e in Spagna.
Fotografo professionista dal 2011, può vantare collaborazioni di primaria importanza sia in Italia, sia a livello internazionale. Il suo stile, che si rifà ai principi del reportage giornalistico, riesce a cogliere in modo originale la naturale spontaneità e il romanticismo proprio della scena.
Il suo bagaglio formativo è arricchito dalla frequenza di corsi e workshop presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.