Tag Archives: album di nozze

27 Apr
Arrivano GoBook e DesignBook, i nuovi formati di album di nozze di Juan Carlos Marzi.

Dopo avervi presentato il nuovo album in formato raccoglitore Vertical Vision, adesso presentiamo due volumi che sicuramente piaceranno a coloro che vogliono un album di nozze dal design di nozze più classico ovvero caratterizzato dalla classica rilegatura e copertina rigida. Veniamo un po’ alle caratteristiche tecniche di questi due album. Il primo album è denominato GoBook

27 Apr
Quando l’album diventa raccoglitore.

Quando pensiamo all’album di nozze pensiamo sempre ad un volume rilegato: copertina rigida, rilegature pagine da sfogliare compostamente. Un volume che dopo gli entusiasmi dell’immediato post nozze verrà custodito anonimamente su una libreria insieme ad altri volumi di vario genere. E se invece l’album di nozze diventasse un oggetto bello dal design moderno, piacevole da

23 Jan
L’impaginazione dell’album di nozze.

Eleganza, semplicità per valorizzare le vostre fotografie. Sono questi gli obiettivi quando impagino il vostro album. Dare importanza all’immagine, l’emozione che rappresenta , con una grafica pulita, semplice ed efficace. Raccontare una storia … la vostra storia nel giorno più bello. Come esempio prendiamo il meraviglioso album di Germana&Gianmarco, una coppia di Lignano che mi


Dove opero come fotografo di matrimonio.
Google Plus
Juan Carlos Marzi – Fotografo matrimoni e non solo

Juan Carlos Marzi nasce in Colombia nel 1987 e scopre la fotografia all’età di 15 anni.
Studia Fotografia Digitale, Professionale e Immagine Pubblicitaria.
Dopo aver lavorato come fotografo di marketing per Graphistudio S.p.A., inizia a lavorare come fotografo per matrimonio nel ruolo di assistente di importanti professionisti in Italia e in Spagna.
Fotografo professionista dal 2011, può vantare collaborazioni di primaria importanza sia in Italia, sia a livello internazionale. Il suo stile, che si rifà ai principi del reportage giornalistico, riesce a cogliere in modo originale la naturale spontaneità e il romanticismo proprio della scena.
Il suo bagaglio formativo è arricchito dalla frequenza di corsi e workshop presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.