Foto del matrimonio: incombenza, opportunità e…


Mentre la stagione dei matrimoni è ancora ampiamente in corso (a parte la parentesi di ferragosto in cui qualsiasi coppia oculata eviterebbe di fissare il proprio matrimonio) vorremmo proporre un post filosofico dedicato a coloro che non stanno ancora pensando a dire Si ma che magari vedendo all’azione un fotografo per matrimoni si sono fatti qualche domanda in proposito.

Le foto del matrimonio sono prima di tutto un’opportunità. Nell’epoca in cui chiunque si improvvisa fotografo con uno smartphone dalla fotocamera dignitosa, le foto di matrimonio fatte da un fotografo professionista sono (forse) l’unica opportunità nella propria vita di avere delle foto professionali. Foto in alta risoluzione, da stampare, pubblicare online senza preoccupazioni che si sgranino, addirittura… di cui avere un backup! Senza contare poi, che saranno il ricordo del giorno del più bello della vostra vita… insomma un momento che si merita davvero il meglio!

Le foto di matrimonio ovviamente sono un costo ma alla luce di quanto appena detto, il costo è sicuramente giustificato da tutti i servizi e le garanzie assicurate dal fotografo di matrimonio. Garanzie che nessun “amico che fa belle foto” può dare per certo.

Le foto di matrimonio non sono tutte uguali. Ogni fotografo ha il suo stile. Questo vuol dire che dovrete passare in rassegna più professionisti per trovare il professionista che fa per voi. Indipendentemente da chi vi troverete davanti, fategli più domande possibili se servono a chiarirvi le idee: è un vostro diritto. E’ una spesa importante non potete affidarvi al primo che passa.

Infine è giusto ricordare che le foto di matrimonio sono anche un’incombenza. Se è vero che ci sono dettagli del matrimonio che si possono anche definire all’ultimo minuto, è altrettanto vero che ci sono servizi che fanno “fermati” subito. Tra questi il ristorante/location ed il fotografo. Il momento in cui tutti gli sposi si muovono alla ricerca di un fotografo è gennaio-febbraio. Ricercarlo dopo questo periodo diventa rischioso e potreste dover ripiegare su un fotografo che non rispecchia le vostre preferenze. Giocate quindi d’anticipo e mettevi alla ricerca a dicembre. Se invece vi sposerete durante l’inverno la questione è decisamente più rilassata!

Come vedete dietro le fotografie del matrimonio c’è tutto un mondo di possibilità e di aspetti da considerare. Non lasciatevi spaventare e fatevi seguire da un professionista qualificato.

Leave a comment


Dove opero come fotografo di matrimonio.
Google Plus
Juan Carlos Marzi – Fotografo matrimoni e non solo

Juan Carlos Marzi nasce in Colombia nel 1987 e scopre la fotografia all’età di 15 anni.
Studia Fotografia Digitale, Professionale e Immagine Pubblicitaria.
Dopo aver lavorato come fotografo di marketing per Graphistudio S.p.A., inizia a lavorare come fotografo per matrimonio nel ruolo di assistente di importanti professionisti in Italia e in Spagna.
Fotografo professionista dal 2011, può vantare collaborazioni di primaria importanza sia in Italia, sia a livello internazionale. Il suo stile, che si rifà ai principi del reportage giornalistico, riesce a cogliere in modo originale la naturale spontaneità e il romanticismo proprio della scena.
Il suo bagaglio formativo è arricchito dalla frequenza di corsi e workshop presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.